L’idea della Fiera della piccola e media editoria è nata a Febbraio 2019, quando il comune di Ancona ci invitò a presentare dei progetti per “Ancona capitale della Cultura 2020”. Avevamo scelto un luogo “simbolo” della città: la Mole Vanvitelliana, detta anche Lazzaretto. Un luogo già aperto alla cultura, con spazi dedicati a un museo e a tanto altro. L’emergenza Covid-19, purtroppo, ci ha costretti a casa e abbiamo dovuto accantonare tanti incontri, fiere e anche questo progetto.

Darsi per vinti, però, non è nelle nostre corde e quindi abbiamo pensato di trasformare il programma in una serie di incontri virtuali per generi letterari, fermi restando alcuni punti di quello che ci eravamo proposti.

La fiera è aperta a tutti i piccoli e medi editori e si svolgerà dal 13 giugno al 12 luglio tramite la piattaforma Streamyard.

Nei weekend incontreremo gli editori e i loro autori per delle presentazioni di libri, mentre durante la settimana incontreremo gli editori marchigiani per parlare di alcuni argomenti che ci stanno a cuore.

Ogni editore potrà vendere i libri tramite un link da loro gestito a chi ne farà richiesta durante gli incontri e con un codice sconto riservato alla fiera.

Gli incontri del weekend saranno gestiti da alcuni soci dell’Associazione editori marchigiani. Gli editori non iscritti a ÈdiMarca potranno partecipare versando una quota simbolica di 10,00 euro per diritti di segreteria. Per proporre i libri da presentare gli editori dovranno compilare il modulo A e inviarlo tramite mail insieme ai documenti richiesti.