“IL CORTILE DEI LIBRI” – Fiera dell’Editoria Marchigiana. Fermo, 1-2-3 luglio 2022.

“IL CORTILE DEI LIBRI” – Fiera dell’Editoria Marchigiana. Fermo, 1-2-3 luglio 2022.

Piu libri piu liberi 2021

Torna “Il cortile dei libri”, la fiera dell’editoria marchigiana organizzata da Èdi.Marca, l’associazione degli editori marchigiani, in collaborazione con il Comune di Fermo e la Biblioteca Civica “Romolo Spezioli”. Diverse presentazioni di libri, impreziosite dalla presenza degli autori, si susseguiranno da venerdì 1° luglio a domenica 3, dalle ore 18 fino quasi a mezzanotte, nello splendido scenario di Piazzale Azzolino. «Dopo l’esperienza del cortile Gigliucci dello scorso anno, proponiamo un contesto più centrale portando sempre in primo piano il tema dei libri» sottolinea l’assessore alla cultura, Micol Lanzidei. «Insieme a Èdi.Marca valorizziamo la produzione editoriale marchigiana, un comparto vivo e dinamico che promuove cultura, fa economia e che perciò merita attenzione. Fermo è impegnata su questo fronte con iniziative diverse, da “Fermo sui libri” a “Libri in Piazza” alle tante presentazioni organizzate in biblioteca. “Il cortile dei libri” ne è ulteriore esempio e la presenza di venti autori in soli tre giorni testimonia l’importanza della manifestazione».
Saranno una decina gli editori presenti, con la possibilità di acquistare direttamente i libri durante la fiera. «A nome degli editori marchigiani plaudo al comune di Fermo e alla sensibilità dell’assessore Lanzidei» dichiara Mauro Garbuglia, presidente dell’associazione Èdi.Marca. «Non è scontato trovare tale disponibilità per un settore che conosce un momento non certo facile, reso ancor più complicato dall’aumento del costo delle materie prime. Ma iniziative come questa, promuovendo la lettura e i libri, possono fare la differenza»

 

“SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO” – 14-18 ottobre 2021

“SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO” – 14-18 ottobre 2021

Èdi.Marca ha partecipato all’attesa edizione 2021 del “Salone Internazionale del Libro di Torino”.

Si tratta dell’evento clou della stagione fieristica in ambito editoriale, che si pone al termine di una estate ricca di presentazioni ed eventi vissuti da parte della nostra associazione, e al contempo segna un punto di ri-partenza per tutto il settore.

Di seguito le numerose iniziative a cui abbiamo partecipato dal 14 al 18 ottobre:

Giovedì 14 ottobre 

  • “Il lago verde” di Edoardo Guerrini – Le Mezzelane (ore 11,00)
  • “Fiabaricettario di Una tata che cucina” con Alessandra Vitale (ore 18,30) – Ventura edizioni

Venerdì 15 ottobre 

  • “CUORE DI CARCIOFO” – “LA STORIA DI OPAL E CYNARA” di Francesca Travaglini – Giaconi (ore11,00)
  • “Questo non è un libro sul covid” di VV. – Le Mezzelane (ore 12,00)
  • “Nenia” di Elena Fanti – Le Mezzelane – “Il quaderno verde” di Marcella Manca – Le Mezzelane (ore 15,00)
  • “La strategia dell’abbandono” di Leonardo Animali (ore 30) – Ventura edizioni
  • “Tutta la verità” di Francesco Lorenzo Celentano – Le Mezzelane (ore 16,00)
  • “Corona per corona” di Anna Bellini (ore 30) – Ventura edizioni
  • “Dal Totalitarismo alla rivolta” di Luca Canapini, Andrea Cammarota e Rebecca Bedetti (ore 17,00) – Nisroch
  • “PIU’ DIRITTI PER STREGHE MALVAGIE” del Collettivo “Il Sabba della Domenica” – Giaconi (ore 17,30)

Sabato 16 ottobre

  • “La pace viaggia in autobus” di Renato Ghezzi – Da lontano I viaggi di Marco Polo di Eufemia Griffo – La Lalla di Stefania Suvero – Le Mezzelane (ore 11,00)
  • “Terra d’ombra bruciata” di Valentina Nuccio – Le Mezzelane – Come una cometa di Viviana Nobilini – Le Mezzelane (ore 11,30)
  • “Amici per la pelle” di Greta Marras – “Mia fata dei boschi” di Elena Ungini – Le Mezzelane (ore 12,00)
  • “Le chiare intenzioni” di Davide Rubini (ore 13) – Ventura edizioni
  • “El diablo” di Fabio Ceraulo – “Dedalus” di Francesca Redolfi (ore 15,00) – Le Mezzelane
  • “Mia Madre aveva gli occhi azzurro cielo” di Maria Letizia Lemme (15,30) – Zefiro
  • “Sulla linea di confine” di Guido Morresi (ore 16,00) – Nisroch
  • “Gennarino Di Gennaro contro la mafia” di Giovanni Fusco (ore 16,30) – Nisroch
  • “NUMI – LA STORIA DELLO SPIRITELLO DI NUMANA” di Ludovica Cesaroni (pomeriggio) – Giaconi (ore 17,00)
  • “LA FAVOLA DELL’APE INTELLIGENTE” di Andrea Laudazi – Giaconi (ore 17,30)

Domenica 17 ottobre

  • “Il Dio carcerato” di Davide Pelanda – Le Mezzelane (ore 10,30)
  • “Correre oltre me” di Samuela Baiocco (ore 11) – Zefiro
  • “Il compenso del destino” di Pietro Femia (ore 12,00) – Nisroch
  • “FERMO VISIONI EXTRA ORDINARIE” di Monia Marchionni – Giaconi (ore 16,00)
  • “Benzina estetica sul mondo” di Matteo Zanini – Donne da sfogliare di Lidia Borghi e Alessandra Bialetti – Le Mezzelane (ore 16,30)
  • “LA COPERTINA A SCACCHI” di Elena Belmontesi – Giaconi (ore 17,00)
  • “Salmo XXIV” di Lucia Serracca (la mattina) – La pazienza dei girasoli di Giovanna Avignoni – Le Mezzelane (ore 19,00)
  • “L’immagine malvagia” di Roberto Ricci – Il passato è dispari di eros Bellistracci – Le Mezzelane (ore 19,30)

Lunedì 18 ottobre

  • “Il colore dei gatti” con Stefano Vitale e Albertina Bollati (ore 15) Ventura edizioni

GALLERIA FOTOGRAFICA

“Fiera della piccola e media editoria” – Rocca dei Borgia, Nepi

“Fiera della piccola e media editoria” – Rocca dei Borgia, Nepi

Dal 17 al 19 settembre 2021, Èdi.Marca-Associazione Editori Marchigiani, partecipa con uno stand collettivo alla Fiera della piccola e media editoria di Nepi (Vt). 

Si tratta della 1a edizione della manifestazione a cura di “Una corte di Libri”, che si terrà nella suggestiva location di Rocca dei Borgia.

“Tutti i libri del mondo” – 17 settembre 2021, Alghero

“Tutti i libri del mondo” – 17 settembre 2021, Alghero

Il 17 settembre 2021 Èdi.Marca-Associazione Editori Marchigiani, rappresentata dal Presidente Mauro Garbuglia, è intervenuto nell’Ex mercato civico di Alghero per la seconda edizione del Forum nazionale sull’editoria regionale “Tutti i libri del mondo”, promosso da ADEI e organizzato congiuntamente all’Associazione Editori Sardi, calato quest’anno in un contesto di internazionalità all’interno della cornice del festival AES “Mediterranea. Culture scambi, passaggi”.

Il panel del forum, ricco e articolato, è tutto incentrato attorno ai temi chiave del libro, della territorialità e dell’indipendenza. L’idea del forum nasce in casa ADEI nel 2019 con lo scopo di sviluppare un dialogo attorno ai temi caldi e salienti del mondo del libro indipendente e locale, che deve farsi portatore di istanze legate a pluralità, indipendenza e autenticità.